Etichette natalizie fai da te

Etichette natalizie fai da te

C’è chi adora scartare i regali e c’è chi, invece non vede l’ora che arrivi questo periodo dell’anno per impacchettarli. Io faccio parte della seconda categoria. Come vi ho già raccontato anche qui, a casa dei miei ero L’elfo addetto al confezionamento, dato che per la buona riuscita del cenone, era meglio tenermi il più lontano possibile dai fornelli. Nel cucito, non si butta mai niente e perché non utilizzare gli scarti di tessuto per creare delle deliziose etichette natalizie? Spoiler: serviranno dei pezzetti molto piccoli quindi una scusa in più per non liberarci anche dei microscopici scampolini. Stupirete tutti, perché oltre ad essere minimal e molto carine, potranno essere riutilizzate anche come decorazione per l’albero di Natale. 

Cosa ti serve

tessuto natale

Come realizzare le etichette natalizie

etichette natale

Cucire queste etichette natalizie è davvero semplice e divertente e non serve alcuna pregressa competenza acquisita con il cucito.

  • taglia le casette utilizzando il cartamodello che puoi scaricare qui. Le ho realizzate in 3 dimensioni che potrai scegliere a seconda della dimensione del regalo o del nome da ricamare.
  • ritaglia dagli scarti di tessuto dei triangoli o dei rettangoli: saranno i tetti o le porticine delle tue casette. Poi cucili usando un punto dritto ed un colore a contrasto. 
  • ricama sulla fettuccia di cotone il nome della persona che riceverà il tuo regalo. Con la mia Singer C430 ci ho messo un attimo. Per il nome, ho cambiato il colore del filo e l’ho abbinato ai tessuti.

nome ricamato singer

  • fai un foro per far passare un nastrino o del cordoncino. Io ho usato degli scarti di lana.

Le tue etichette sono pronte! Scopri anche come puoi anche riutilizzare gli scarti di tessuto per decorare i pacchetti, come ho fatto qui

Tutorial: decorazioni per l’albero di Natale in tessuto

Tutorial: decorazioni per l’albero di Natale in tessuto

Questo per noi è il primo Natale a Torino. Le decorazioni di casa nostra non potranno mai eguagliare le composizioni che crea la mia mamma, ma quest’anno ci siamo impegnati. Per cominciare, Simone ha realizzato l’albero di Natale che volevo da un po’: tanti listelli in legno uno sull’altro per un risultato da Pinterest! A me è toccato pensare alle decorazioni. Ovviamente, le ho cucite.

GCiletta_rocchettiepois_decorazioni_albero_luci_pallina

Da uno scampolo di cotone

L’anno scorso, ho comprato al mercato uno scampolo di cotone per solo 1 €. Cosa ci ho realizzato? Un cuscino 50×50 cm e…le decorazioni per l’albero di Natale. In questo tutorial non vi darò delle misure o dimensioni. Le decorazioni che ho creato sono piccine, perché il nostro albero è alto 70 cm. Sono partita da un rettangolo di cotone doppiato, in modo da creare una base solida ai ricami.

GCiletta_rocchettiepois_decorazioni_albero_tessuto

Seleziona dei punti decorativi

Date un’occhiata alla vostra macchina da cucire. Oltre al punto dritto, potreste trovare anche dei punti decorativi. La mia Singer C430 ne ha ben 810. Per l’occasione ne ho selezionati tre.

Gciletta_rocchettiepois_macchina_da_cucire_singer_c430_punti

Punti decorativi con Gütermann Sulky

Ho effettuato tante cuciture creando un pattern ricamati per i miei rettangoli. Per far si che il punto decorativo fosse più brillante ed elegante, ho utilizzato un filato di viscosa, il Sulky Rayon 40 di Gütermann. E’ un filato da ricamo a macchina, ma i miei punti decorativi non somigliano a dei ricami?

GCiletta_rocchettiepois_decorazioni_albero_tessuto_sulky_Gütermann

Da ciascun rettangolo, ho poi ricavato due decorazioni: un cerchio (ho tracciato il contorno con una tazzina da caffè) ed un triangolo. Delle stesse forme, ho ritagliato una parte non ricamata per il retro.

GCiletta_rocchettiepois_decorazioni_albero_tessuto_palla

Dritto contro dritto

Piegate a metà un pezzo di nastrino da 15 cm e fermate con gli spilli verso l’interno. Sovrapponete poi, dritto contro dritto, il retro del cerchio. Fate la stessa cosa anche nel caso del triangolo.

GCiletta_rocchettiepois_decorazioni_albero_tessuto_nastrino

Cucire tutto intorno

Lasciate un piccolo foro e cucite tutto intorno. Fate poi dei taglietti attorno al cerchio, per evitare che il tessuto resti in tensione dopo averlo rivoltato. Nel triangolo, basterà tagliare le tre punte e rivoltare.

GCiletta_rocchettiepois_decorazioni_albero_tessuto_forbici

Decorazioni soffici

Per rendere morbidose le vostre creazioni, riempitele di ovatta oppure, è il momento di tirare fuori gli avanzi di tessuto. Aiutatevi con il forma angoli!

GCiletta_rocchettiepois_decorazioni_albero_tessuto_ovatta

Infine, potete chiudere il foro con dei punti a mano o con della colla per tessuti.

GCiletta_rocchettiepois_decorazioni_albero_tessuto_colla_ht2

Le decorazioni sono ora complete. Che ve ne pare del nostro albero?

GCiletta_rocchettiepois_decorazioni_albero_luci_

Christmas wishlist 2020: tessili per la casa Elli

Christmas wishlist 2020: tessili per la casa Elli

Poteva mancare una delle mie wishlist prima della fine dell’anno? Questa è dedicata a dei tessili per la casa al profumo di Sicilia. elli è il sogno nel cassetto, finalmente realizzato, di Giada. Pochi semplici ingredienti stanno alla base di questo nuovo ed elegante brand di home decor: amore per la casa, la famiglia e gli amici e gioia di condividere momenti insieme stando attorno alla stessa tavola.

Apparecchiare la tavola, sempre

elli ci trasmette un messaggio: apparecchiare sempre e comunque la tavola, anche quando si è soli. E’ una forma di amore verso se stessi e gli altri. E come resistere con degli accessori così eleganti e dallo stile senza tempo?

GCiletta_rocchettiepois_tessili_per_la_casa_elli_storie

Etica, longevità e design

Giada ha scelto di dar vita ad un brand sostenibile sotto molti aspetti:

  • packaging: il design ed i materiali del packaging sono studiati per essere riutilizzati. Perfino il nastro non ha logo, per essere facilmente usato per avvolgere altri regali.
  • artigiani locali: tutti i pezzi delle collezioni sono realizzati da artigiani siciliani, per sostenere l’economia locale

elli privilegia la leggerezza, la bellezza, lo stupore e la delicatezza, parole di Giada.

GCiletta_rocchettiepois_tessili_per_la_casa_elli_storie_giada

La collezione Bianco Natale di elli

Tradizioni che si tramandano e si intrecciano danno vita a una collezione dalle linee classiche ed essenziali. Si ispira ai corredi ereditati da nonne e bisnonne, fra pizzi e merletti in sinergia perfetta. Andate a leggere le descrizioni dei singoli articoli sullo shop online di elli, ognuna racconta una storia.

GCiletta_rocchettiepois_tessili_per_la_casa_elli_storie_bianco_natal

L’elemento distintivo: il ricamo di una piuma

Ogni tessile, ha un ricamo dorato: una piuma come elemento decorativo continuativo della collezione. 

GCiletta_rocchettiepois_tessili_per_la_casa_elli_storie_piuma

 

Christmas top 3

Delle collezioni di elli, ho adorato soprattutto tre prodotti, e qui pubblicamente sto appellandomi a Babbo Natale:

GCiletta_rocchettiepois_tessili_per_la_casa_elli_storie_giglio

GCiletta_rocchettiepois_tessili_per_la_casa_elli_storie_mano

GCiletta_rocchettiepois_tessili_per_la_casa_elli_storie

Giada vi aspetta sul suo shop online!

Packaging di Natale con avanzi di stoffe

Packaging di Natale con avanzi di stoffe

Confezionare i regali di Natale è sempre stato un mio compito il giorno della vigilia. Mentre mia sorella da una mano in cucina, io mi perdo fra nastri e rametti di agrifoglio. Ho pensato fosse una buona idea condividere con voi tre modi per riutilizzare gli avanzi di stoffe che, senza dubbio, riempiono i vostri armadi e cassetti! Per avvolgere i regali, uso solitamente la carta pacco. Ne ho sempre un po’ in casa e mi piace l’effetto grezzo e stropicciato che ha.

Pacchetto cucito

GCiletta_rocchettiepois_packaging_natale_cucito

Scegli un punto decorativo (la mia nuova macchina da cucire Singer C430 ne ha ben 800!) o un semplice zig zag ampio per una chiusura a prova di bambini! Nessuno riuscirà a sbirciare dentro, fino al giorno di Natale. Posiziona in alto delle strisce di tessuto, sembreranno delle bandierine!

Una striscia in mezzo

GCiletta_rocchettiepois_packaging_natale_tessuto

Se hai poco tempo, ritaglia delle strisce di tessuto con le forbici tagliacampioni a zig zag. Posizionale al centro e fissa il tutto con dello spago. Puoi aggiungere foglie secche, rametti di eucalipto o di pino come decorazione.

Alberello multicolor

GCiletta_rocchettiepois_packaging_natale_tessuto_albero

Cosa fare delle strisce di stoffa che puntualmente avanzi in tutti i progetti di cucito? Conservale in una scatola, ti serviranno per creare un alberello. Basterà posizionarle una sotto l’altra e tagliare gli estremi per dare una forma triangolare all’insieme.

Facile no? Si possono creare dei pacchetti originali anche a zero spesa! Taggami se seguirai i miei consigli!