C’è chi adora scartare i regali e c’è chi, invece non vede l’ora che arrivi questo periodo dell’anno per impacchettarli. Io faccio parte della seconda categoria. Come vi ho già raccontato anche qui, a casa dei miei ero L’elfo addetto al confezionamento, dato che per la buona riuscita del cenone, era meglio tenermi il più lontano possibile dai fornelli. Nel cucito, non si butta mai niente e perché non utilizzare gli scarti di tessuto per creare delle deliziose etichette natalizie? Spoiler: serviranno dei pezzetti molto piccoli quindi una scusa in più per non liberarci anche dei microscopici scampolini. Stupirete tutti, perché oltre ad essere minimal e molto carine, potranno essere riutilizzate anche come decorazione per l’albero di Natale. 

Cosa ti serve

tessuto natale

Come realizzare le etichette natalizie

etichette natale

Cucire queste etichette natalizie è davvero semplice e divertente e non serve alcuna pregressa competenza acquisita con il cucito.

  • taglia le casette utilizzando il cartamodello che puoi scaricare qui. Le ho realizzate in 3 dimensioni che potrai scegliere a seconda della dimensione del regalo o del nome da ricamare.
  • ritaglia dagli scarti di tessuto dei triangoli o dei rettangoli: saranno i tetti o le porticine delle tue casette. Poi cucili usando un punto dritto ed un colore a contrasto. 
  • ricama sulla fettuccia di cotone il nome della persona che riceverà il tuo regalo. Con la mia Singer C430 ci ho messo un attimo. Per il nome, ho cambiato il colore del filo e l’ho abbinato ai tessuti.

nome ricamato singer

  • fai un foro per far passare un nastrino o del cordoncino. Io ho usato degli scarti di lana.

Le tue etichette sono pronte! Scopri anche come puoi anche riutilizzare gli scarti di tessuto per decorare i pacchetti, come ho fatto qui