Le mie collane handmade – Vol. 2

Le mie collane handmade – Vol. 2

Rieccoci con il secondo appuntamento di una lunga serie di post sulla mia collezione di collane handmade. Per chi si fosse perso il primo post, potete leggerlo qui.

Collana minimal in pizzo

Mi sono innamorata dei gioielli di loukippi perché sembrano provenire da un’altra epoca. Collane ispirate dal passato, ma rielaborate in chiave moderna. Sono realizzate in tecniche differenti: uncinetto, macramé e tessitura. Queste si combinano a materiali preziosi: pietre dure grezze, elementi geometrici in ottone, argento 925. Ho acquistato questa collana il giorno stesso della pubblicazione del post Parte 1, su consiglio di Valentina di @bastanoleforbici

Mongolfiera

@piccolecosehandmade è un brand di Lisa, che ho conosciuto grazie al Torino Craft Collective.  Le sue creazioni sanno di primavera e il suo profilo Instagram è pieno di disegni delicati ispirati alla natura! Il ciondolo è realizzato in legno e dipinto a mano. Le mongolfiere rappresentano un classico fra le sue creazioni e di recente hanno subito un restyling per essere ancora più belle! Curiose di vedere la nuova versione?! Cliccate qui!

Gatto miao

Io e Alessandra ci conosciamo da un po’ e non mi perdo quasi mai i suoi market! Continua a sfornare meraviglie sotto il brand @clandellevolpi, con lo scopo di portare un po’ di magia delle favole nelle nostre case. Nel suo shop Etsy esordisce così: “Ceramiche per sognatori fatte nel Paese delle Volpi”. Ed io che sogno di avere un gatto non potevo farmi sfuggire questo musetto dolcissimo.

Ero un piatto

Le collane di Sara di @aspettaevedrai per me sono come il cioccolato. Ne già ben due e la terza penso che la comprerò questo weekend perché Domenica sarà presente a Torino al market San Salvario Emporium. Vi ho già parlato delle sue creazioni anche qui. Questa collana, in particolare, fa parte della collezione “Ero un piatto”: collane, bracciali e orecchini realizzati a partire da cocci di piatti vintage. La adoro.

Per oggi è tutto! Spero che le mie dritte sulle collane handmade siano ancora una volta di vostro gradimento e soprattutto che lascerete tanti commenti e consigli! Io e la mia carta di credito vi aspettiamo già!

Le mie collane handmade – Vol. 1

Le mie collane handmade – Vol. 1

Scrivo questa serie di post sulle mie collane handmade per parlarvi di alcuni brand che dovete assolutamente seguire e di cui di certo vi innamorerete (se non li conoscete già). Non indosso mai bracciali o orecchini (anzi temo che a breve mi si chiuderanno i buchi alle orecchie), gli unici accessori che adoro sfoggiare sono le collane, ma non sono mai collane qualsiasi acquistate nelle grandi catene. Sono tutte fatte a mano!

E’ tutta colpa di Instagram

Mi sono iscritta su Instagram quasi 3 anni fa, poco prima di aprire lo shop online su Etsy. Da quell’istante,mi si è praticamente aperto un mondo! Mi meraviglio sempre di come questo social sia fonte di connessioni fra piccoli artigiani come me. Grazie a Instagram sono entrata a far parte di una rete molto florida di creative, molte delle quali sono delle professioniste del settore. E’ chiaro che se ti innamori di un brand, prima o poi vorrai anche far parte di esso in un certo senso, sostenendolo con il tuo acquisto. E’ questo che per me rappresentano le mie collane handmade. Un gioiello “mio” ma che è anche “vostro”. Sono fiera di portare con me un pezzettino del vostro lavoro pieno di cura, amore, sacrifici e dedizione.

Nuvolina

Iniziamo la carrellata di collane del mese di gennaio con la collana Nuvolina creata da Raffaella di Mumi Design. Ha dei pendenti a goccia, è realizzata in ceramica bianca e smaltata in azzurro cielo e cristallina trasparente. L’ho acquistata per farmi tornare il sorriso nei giorni grigi di Torino. La trovate in vendita a questo link.

La pala

Con la seconda collana ho un legame sentimentale perché è un riferimento alla mia terra. Inizialmente, non tutti capiscono cosa sia… ma è una pala di fico d’India, è ovvio! Questa collana trasmette tutto il calore della mia Sicilia. Carla di Craftpatisserie ha un blog di DIY dove potete trovare tanti tutorial pensati per tutte le stagioni.

Un cuore a pois…come il mio!

Come avrete capito, ho un debole per le collane di ceramica. Ne ho ben due di Pauta Pot  e il cuore in foto è una di queste. L’acquistai durante il mio primo San Salvario Emporium , un mercato di artigianato e design che si svolge a Torino. Io e Simona eravamo vicine di banco ed è stato subito amore! Ho scelto un cuore a pois per ricordarmi di quella splendida giornata, del mio cuore emozionato per il primo evento pubblico.

Una Cincetta morbidosa

Con Letizia ho fatto uno swap, adoro scambiare creazioni, conoscere nuove creative e ricevere pacchetti. Ho scelto la Cincetta rosa antico perché mi ha subito trasmesso un senso di leggerezza. Potete seguire i suoi aggiornamenti qui sulla sua pagina Facebook.

Per oggi è tutto!
E voi? Avete un accessorio senza il quale non riuscite ad uscire di casa?
Per me avete invece qualche consiglio da darmi su creative che realizzano collane?

Ah…sappiate che i post sulle collane non avranno mai fine su questo blog! 🙂

A Natale regala handmade

A Natale regala handmade

Il Natale è dietro l’angolo e io non vedo l’ora di tornare in Sicilia per riabbracciare la mia famiglia. Mi aspettano giorni di festa e tavolate imbandite. Natale è tempo di regali e cosa meglio di una creazione handmade può trasmettere affetto e amore ai vostri cari?

La mia top 5

Ho preparato per voi la mia top 5, che poi è per me anche un po’ una lettera a Babbo Natale.
Direi di non perdere tempo e passare subito ai 5 regali che vorrei, considerando che dietro a queste 5 creazioni ci sono 5 fantastiche crafter.

Gonna fantasia peonie

Gonna midi fantasia peonie de La Ragazza dello Sputnik. Ho conosciuto Carla a Bologna a Il Mondo Creativo ed è una vera forza della natura! Di questa gonna mi sono subito innamorata e spero sia ancora disponibile quando leggerete questo post. Solitamente i suoi articoli vanno via in un attimo!

gonna a fiori

Set presina e guantone

Set presina+guantone cucito a mano da Marylovest . Se dovete fare un regalo a un’appassionata/o di cucina, io direi che è la scelta giusta. Mary utilizza delle stoffe molto particolari a tema cartoon, viaggio o serie tv! Vi consiglio anche di dare un’occhiata alla sua gallery su Instagram: solo per amanti dei colori! Io le ho ordinato il set con fantasia Stranger Things. (Ho appena finito la seconda stagione, voi l’avete vista?!).

guantone e presina

Spille da colletto

Spille da colletto gattose de clandelevolpi. Ho incontrato Alessandra dopo averle commissionato un super regalo di compleanno per mia sorella (se ve lo siete perso, lo trovate qui). E’ una ragazza molto dolce e tenace e realizza delle meraviglie nel suo lab. Al momento non saprei quale spilla scegliere, perché sono tutte bellissime!

Spilla gatto

Collana con fiore

Collana della serie FLORALIA di Aspettaevedrai. Seguo Sara da tanto. In fiera ci siamo finalmente conosciute. Possiedo già due sue collane della collezione EROUNPIATTO. Pensate che tutte le donne della mia famiglia (zie comprese) ne hanno una. Sara trasforma i ricordi in gioielli e la nuova collezione Floralia ne è un esempio perfetto. Sono ciondoli formati da due piccoli vetri che racchiudono al loro interno elementi botanici pressati. La mia preferita la trovate in foto.

collana fiore

Zaino in canvas e pelle

Zaino Roll top “Adventure” di Calliphorabags. Michela realizza in Toscana degli zaini strabelli (e secondo me anche super comodi). Il modello che preferisco è lo zaino che vedete in foto. E’ in canvas e pelle adatto ai viaggi ma anche alla città. Spazioso, con cinghie regolabili e rifiniture in pelle. Non ho altro da aggiungere, perché l’immagine parla da sé.

zaino canvas

A Natale, regala handmade.
Un regalo handmade è fatto con il cuore, per cui donerete anche un pezzettino della persona che lo ha realizzato.