Piccole Storie: la nuova collezione con Illumino HI

Piccole Storie: la nuova collezione con Illumino HI

Possiamo ormai definirlo: un appuntamento fisso. Dopo un anno dalla collezione Små Ting, io e Silvia siamo qui a presentarvi il frutto della nostra seconda collaborazione! Stavolta, però, al centro non ci sarà la tua casa, ma i più piccini! Una capsule collection colorata e fantasiosa, che guarda all’autunno ancora in arrivo.

Piccole storie: cani e pinguini protagonisti!

Il nome della nuova collezione è Piccole Storie. Silvia ha moltissima fantasia ed ha scritto due racconti: uno su Frida, la cagnolina birbante ed uno su Pino il Pinguino. Ciascun ordine verrà accompagnato da uno dei due racconti, a seconda della grafica scelta. E nel caso in cui acquistiate due pezzi, li riceverete entrambi!

GCiletta_rocchettiepois_racconti_piccole_storie

Cuciture e packaging

Ci siamo impegnate ad utilizzare prodotti di qualità e, quando possibile, riciclare:

  • cuciture: il filo utilizzato è il Cucitutto rPET di cui vi ho già parlato qui. E’ un filato in poliestere realizzato al 100% con bottiglie di plastica riciclate
  • packaging: per confezionare i prodotti, utilizzeremo della carta pacco riciclata cucita ai margini con un bel punto zig zag!

Quattro prodotti e due grafiche differenti

Sono quattro i prodotti che ho ideato con Silvia. Lei ha disegnato le due grafiche ed io mi sono occupata della progettazione dei modelli e della successiva produzione. I bavaglini, le copertine ed i cuscini sono disponibili in entrambe le fantasie. Quale è la tua preferita?

GCiletta_rocchettiepois_bavaglino_pinguini_piccole_storie

  • bavaglino bandana e bavaglino tondo: il primo, ideale per bimbi molto piccoli e fino ai 9 mesi. Il bavaglino tondo, invece, può essere indossato fino a 24 mesi. La parte a fantasia, è relizzata in cotone biologico GOTS, coltivato con metodi e prodotti che hanno un basso impatto sull’ambiente. Per la sua produzione, vengono utilizzati sistemi di produzione biologica per fertilizzare il terreno, eliminando l’uso di pesticidi e fertilizzanti chimici, tossici e persistenti nel cotone stesso e nell’ambiente. Il retro è in spugna di cotone certificato OEKO-TEX® Standard 100.

GCiletta_rocchettiepois_bavaglino_cani_piccole_storie

  • copertina in pile: stampata in morbido pile, è multiuso e poco ingombrante per portarla sempre con te. Può anche essere utilizzata come tappetino gioco al parco.

GCiletta_rocchettiepois_copertina_pile_pinguini_piccole_storie

  • federa per cuscino con tasca: pronti per la favola della buona notte? Il cuscino con tasca custodirà i libri preferiti del tuo bimbo.

GCiletta_rocchettiepois_cuscino_piccole_storie

Trovi tutti i prodotti nello shop online di Silvia a questo link. Potrai acquistarli singolarmente oppure comprarli tutti, ricevendo uno sconto speciale!

Birthday wishlist

Birthday wishlist

Tra poco meno di una settimana sarà il mio compleanno. Quest’anno è davvero un bel traguardo! Sono 30, anche se in realtà sto organizzando un party per una 15enne. Non poteva mancare la mia wishlist con 5 regali che vorrei, proposti da 5 artigiane/professioniste italiane.

Tanti auguri a me

  1. Consulenza BOTTEGA BOTANICA, PORTO LE PIANTE A CASA TUA, Valeria è la mia guru. Il suo motto è “il pollice nero non esiste”. Io, inizio quasi a crederci! In ufficio, da un anno, sono ancora sopravvissute 5 piante sotto le mie grinfie. Il mio prossimo obiettivo è riuscire a prendermene cura anche a casa. Con questa consulenza, pensata per chi vive a Torino e cintura, Valeria porterà 10 piante di diversa misura direttamente a casa tua, con indicazioni semplici e chiare (scritte nero su bianco su una scheda) su come prendertene cura. 350,00 €
  2. Zaino FLAVIO, FILUFILU, in morbida pelle bovina color aragosta è perfetto sia per l’estate che per l’inverno. Ha una tasca esterna con zip coperta dalla patta con chiusura a calamita. Lo zaino è molto ampio, 28x38x9 cm, e può contenere anche un PC da 13″. 198,00 €
  3.  Collana di latta, FIOR DI LATTA, avete presente le bellissime scatole di latta vintage? Elisa le trasforma in gioielli. Sono tutti pezzi unici, disegnati ed intagliati a mano. Sono poi perfettamente levigati in ogni parte. Ogni ciondolo è composto da parti di scatole diverse abbinate a perle di vetro decorative. Questa, per esempio, è realizzata con una vecchia scatola di caramelle inglese, degli anni ’70, con coloratissimi fiori rossi e foglioline verdi ed un vecchio barattolino inglese di mostarda in polvere, dal colore giallo intenso.  34,00 €
  4. Cardigan Bubble, GAIA SEGATTINI KNOTWEAR, lo so, è già esaurito. Ma lo era anche trenta secondi dopo il suo lancio! Ecco, diciamo che questo è proprio uno di quei desideri irrealizzabili 🙂 Adoro i pois, la linea morbida, il giallo. Tutto! 143,00 €
  5. Piattino dessert, GIOVELAB, realizzati in colori pastello. Un invito alla lentezza ed a godersi un bel pezzo di torta (di compleanno), ovviamente. 25,00 €
Christmas wishlist: i 5 abiti da regalare o regalarti per Natale

Christmas wishlist: i 5 abiti da regalare o regalarti per Natale

Di catene di abbigliamento low cost non se ne può più. Da un paio di anni sto tentando di rivolgermi a brand indipendenti acquistando abiti handmade ed alimentando una cultura della moda consapevole. La cosa che colpisce dei brand che presenterò oggi, e che di certo non saranno nuovi per voi, è la loro forza, la grinta e i colori con cui sono riusciti ad emergere in un mondo fatto di pantaloni a 9,99 €. E quale miglior occasione del Natale per farvi una coccola handmade? Regalate o regalatevi un abito fatto a mano e indossatelo durante le feste!

1. Vestito blu svasato, The Yellow Peg

Simona si è ispirata agli anni ’60 per creare questo abito. Ha una vestibilità morbida e lineare e, nonostante sembri leggero, vi terrà al calduccio grazie alla sua composizione (lana, seta e cotone). Le maniche a 3/4 e il colletto sono i dettagli che preferisco! Correte a vedere il nuovo video di presentazione di Simona per capire chi c’è dietro a The Yellow Peg!

2. Not Your Doll, Pretty In Mad

Fa parte della nuova linea Tartan Stories ed è perfetto per le feste. Ha una vestibilità comoda ed è disponibile in numerose varianti di colore. Ultima news: i vestiti possono essere abbinati a una linea di orecchini in ceramica che Elisa Sasso ha realizzato per lei! Trovate maggiori informazioni qui.

3. Sienna, nevelokids

Adoro questo modello. Mi sta proprio bene! Ha un colletto da camicia bianco ed è in flanella blu a quadri bianchi. Fabia e la sua mamma sono simpaticissime, non perdetevi le loro stories su Instagram.

4. Valeria, filsdereves

Chi ha detto che i pattern fiorati vanno bene solo per l’estate? Valentina ci insegna che “fiori e colori sono senza stagioni”. La particolarità di questo abito è che è stato pensato insieme a Valeria di Melissa Erboristeria, uno dei miei posti del cuore. E’ in 100% viscosa e ha la vita segnata con un morbido elastico.

5. Abito svasato a pois, Fabrique handmade

Essendo a pois sono di parte. Un modello morbido in felpa di lana e pois in rilievo (!). Grazie Elena e Francesca per aver pensato alle #poisaddicted come me!

La mia collezione di collane handmade – parte 3

La mia collezione di collane handmade – parte 3

Bentornate dalle ferie! Vi siete riprese? Io non ancora. La Sicilia si è presa tutte le mie energie e mi ha ricaricata di sole, cibo e abbracci. Iniziamo il “nuovo anno” con un post leggero, uno di quelli che non vedo l’ora di scrivere, tutto dedicato alle mie collane handmade! Questa serie di post mi piacciono perché raccontano indirettamente di me e del mio stile, ma soprattutto di artigiane s-t-r-e-p-i-t-o-s-e! In questa puntata i materiali che vengono lavorati sono diversi: ceramica, carta e legno.

Due sfere

Per iniziare vi parlo del mio ultimo acquisto, anzi, acquistI perché di collane Officine Gualandi ne ho acquistate ben 7 in un colpo solo! Purtroppo, ho tenuto per me solo quella che vedete in foto (le altre erano dei regali). Le due sfere, nei miei colori preferiti, sono di diametro diverso, sono in ceramica ma leggere perché vuote all’interno. Il cavo elettrico bianco e nero conferisce carattere e rende questo gioiello molto versatile. Trovate qui la nuova collezione di collane handmade e tanti altri accessori di design che Renato, Simone e Tania disegnano, sviluppano e producono supportandosi a vicenda.

Gciletta_rocchettiepois_collane_handmade_ceramica

Un intreccio d’amore

La seconda meraviglia è firmata Fiorigami ed è realizzata dalle abili mani di Lucia. Sul suo shop potrete sempre trovare fiori freschi e creazioni in carta super colorate. La collana che ho scelto è un girocollo in carta trattata impermeabile con tre cuori nei toni del rosso e bordeaux e catenina laccata oro. E’ perfetta per i miei outfit autunnali! Direttamente su Etsy potrete selezionare la fantasia che preferite e il colore della catenina, ma soprattutto potrete richiedere una personalizzazione.

Gciletta_rocchettiepois_collane_handmade_origami_cuore

Come a casa

Ho incontrato per la prima volta Silvia di Illumino Home Ideas una domenica piovosa di novembre in Piazza Madama Cristina durante un San Salvario Emporium. Ho notato subito che aveva un gran talento e le sue creazioni mi hanno dato l’idea della mia casa ideale! Nella stessa sera ho: acquistato dei regali di Natale e mi sono iscritta a uno dei suoi workshop! Con il suo aiuto, ho realizzato questa collana utilizzando dei campioni di carta da parati e lavorando delle tavolette di legno. E’ stato super divertente, tanto da aver poi replicato l’evento con le amiche del Torino Craft Collective. Nel suo shop su Etsy troverete tante idee per la vostra casa, tutte in stile nordico.

Gciletta_rocchettiepois_collane_handmade_casa_legno

Livingbarefoot, perché non si butta mai nulla!

Laura è una collega blogger del team Casa Facile, ma ci siamo conosciute a Bologna in occasione della fiera Il mondo Creativo. Questa collana è stata uno dei tanti autoregali della fiera! E’ sposata con un idraulico e ha la passione per il riuso…vedi per esempio il tubo in rame protagonista della mia collana 🙂 Vivereapiedinudi non è solo uno shop ma un sito ricco di ispirazioni e tutorial inediti tutti legati al riciclo e al contatto con la natura.

Gciletta_rocchettiepois_collane_handmade_cover_vivereapiedinudi

Allora? Approvate anche queste? State buone perché ne ho ancora un sacco da mostrarvene! 🙂 Per chi si fosse perso le prime due puntate, le trovate qui e qui.

 

La mia collezione di collane handmade – parte 2

La mia collezione di collane handmade – parte 2

Rieccoci con il secondo appuntamento di una lunga serie di post sulla mia collezione di collane handmade. Per chi si fosse perso il primo post, potete leggerlo qui.

Collana minimal in pizzo

Mi sono innamorata dei gioielli di loukippi perché sembrano provenire da un’altra epoca. Collane ispirate dal passato, ma rielaborate in chiave moderna. Sono realizzate in tecniche differenti: uncinetto, macramé e tessitura. Queste si combinano a materiali preziosi: pietre dure grezze, elementi geometrici in ottone, argento 925. Ho acquistato questa collana il giorno stesso della pubblicazione del post Parte 1, su consiglio di Valentina di @bastanoleforbici

Mongolfiera

@piccolecosehandmade è un brand di Lisa, che ho conosciuto grazie al Torino Craft Collective.  Le sue creazioni sanno di primavera e il suo profilo Instagram è pieno di disegni delicati ispirati alla natura! Il ciondolo è realizzato in legno e dipinto a mano. Le mongolfiere rappresentano un classico fra le sue creazioni e di recente hanno subito un restyling per essere ancora più belle! Curiose di vedere la nuova versione?! Cliccate qui!

Gatto miao

Io e Alessandra ci conosciamo da un po’ e non mi perdo quasi mai i suoi market! Continua a sfornare meraviglie sotto il brand @clandellevolpi, con lo scopo di portare un po’ di magia delle favole nelle nostre case. Nel suo shop Etsy esordisce così: “Ceramiche per sognatori fatte nel Paese delle Volpi”. Ed io che sogno di avere un gatto non potevo farmi sfuggire questo musetto dolcissimo.

Ero un piatto

Le collane di Sara di @aspettaevedrai per me sono come il cioccolato. Ne già ben due e la terza penso che la comprerò questo weekend perché Domenica sarà presente a Torino al market San Salvario Emporium. Vi ho già parlato delle sue creazioni anche qui. Questa collana, in particolare, fa parte della collezione “Ero un piatto”: collane, bracciali e orecchini realizzati a partire da cocci di piatti vintage. La adoro.

Per oggi è tutto! Spero che le mie dritte sulle collane handmade siano ancora una volta di vostro gradimento e soprattutto che lascerete tanti commenti e consigli! Io e la mia carta di credito vi aspettiamo già!

La mia collezione di collane handmade – parte 1

La mia collezione di collane handmade – parte 1

Scrivo questa serie di post sulle mie collane handmade per parlarvi di alcuni brand che dovete assolutamente seguire e di cui di certo vi innamorerete (se non li conoscete già). Non indosso mai bracciali o orecchini (anzi temo che a breve mi si chiuderanno i buchi alle orecchie), gli unici accessori che adoro sfoggiare sono le collane, ma non sono mai collane qualsiasi acquistate nelle grandi catene. Sono tutte fatte a mano!

E’ tutta colpa di Instagram

Mi sono iscritta su Instagram quasi 3 anni fa, poco prima di aprire lo shop online su Etsy. Da quell’istante,mi si è praticamente aperto un mondo! Mi meraviglio sempre di come questo social sia fonte di connessioni fra piccoli artigiani come me. Grazie a Instagram sono entrata a far parte di una rete molto florida di creative, molte delle quali sono delle professioniste del settore. E’ chiaro che se ti innamori di un brand, prima o poi vorrai anche far parte di esso in un certo senso, sostenendolo con il tuo acquisto. E’ questo che per me rappresentano le mie collane handmade. Un gioiello “mio” ma che è anche “vostro”. Sono fiera di portare con me un pezzettino del vostro lavoro pieno di cura, amore, sacrifici e dedizione.

Nuvolina

Iniziamo la carrellata di collane del mese di gennaio con la collana Nuvolina creata da Raffaella di Mumi Design. Ha dei pendenti a goccia, è realizzata in ceramica bianca e smaltata in azzurro cielo e cristallina trasparente. L’ho acquistata per farmi tornare il sorriso nei giorni grigi di Torino. La trovate in vendita a questo link.

La pala

Con la seconda collana ho un legame sentimentale perché è un riferimento alla mia terra. Inizialmente, non tutti capiscono cosa sia… ma è una pala di fico d’India, è ovvio! Questa collana trasmette tutto il calore della mia Sicilia. Carla di Craftpatisserie ha un blog di DIY dove potete trovare tanti tutorial pensati per tutte le stagioni.

Un cuore a pois…come il mio!

Come avrete capito, ho un debole per le collane di ceramica. Ne ho ben due di Pauta Pot  e il cuore in foto è una di queste. L’acquistai durante il mio primo San Salvario Emporium , un mercato di artigianato e design che si svolge a Torino. Io e Simona eravamo vicine di banco ed è stato subito amore! Ho scelto un cuore a pois per ricordarmi di quella splendida giornata, del mio cuore emozionato per il primo evento pubblico.

Una Cincetta morbidosa

Con Letizia ho fatto uno swap, adoro scambiare creazioni, conoscere nuove creative e ricevere pacchetti. Ho scelto la Cincetta rosa antico perché mi ha subito trasmesso un senso di leggerezza. Potete seguire i suoi aggiornamenti qui sulla sua pagina Facebook.

Per oggi è tutto!
E voi? Avete un accessorio senza il quale non riuscite ad uscire di casa?
Per me avete invece qualche consiglio da darmi su creative che realizzano collane?

Ah…sappiate che i post sulle collane non avranno mai fine su questo blog! 🙂