Cucire con i bambini è la parte del mio lavoro che amo di più. Ho iniziato ad organizzare workshop per i più piccoli già 5 anni fa, a Torino. Si sa, i più piccoli adorano le attività manuali. Impastare, disegnare, costruire e, perché no, anche cucire! Mi chiedete spesso sui social come si comincia, come permettere ai bimbi di approcciarsi al cucito, senza pericoli. È davvero più facile di quanto ti immagini!

Non è mai troppo presto per cominciare

Trascorrevo ore ad osservare le mie nonne cucire, ed ero molto piccola. È certamente così che ho appreso alcune tecniche, certi modi di fare che immaginiamo “innati” ma derivano, invece dall’osservazione. Se vedi interesse, puoi avvicinare al cucito anche a partire dai 3 o 4 anni. Fatti aiutare e dai loro semplici compiti all’inizio (es. ordinare le spolette per colore, rimettere a posto i tessuti, ecc). Io cucio già a macchina con Matteo (ha quasi 2 anni). Mi da una mano con il pulsante START/STOP della mia macchina da cucire e con quello tagliafilo). Sta imparando anche a usare le forbici dalla punta arrotondata ed è piuttosto abile!

Matteo macchina da cucire

Mai da soli

Lascia che i bambini sperimentino, che facciano errori. Il cucito è un esercizio di pazienza! Accompagnali nell’attività solo se utilizzano strumenti potenzialmente pericolosi come forbici affilate. Si impara in fretta che gli spilli pungono!

Iniziate con pochi strumenti

ago da lana e lana

Non serve molto per cominciare a cucire con i bambini. Alcuni strumenti semplici e facilmente reperibili vi assicureranno un sano divertimento:

  • un ago da lana, che ha la punta arrotondata ed è più grande di un ago da tessuto. Esistono anche in plastica.
  • una spugna che faccia da puntaspilli ed insegni a tenere tutto in ordine
  • dei gomitoli di lana
  • un tessuto a trame larghe con cui fare esercizio (la tela aida, la juta o il lino sono perfetti) o dei fogli di feltro preforati

Esistono anche dei kit con tutto l’occorrente per creare un primo progetto, come questi per esempio.

Scarti di tessuto: assolutamente si

pezzi di tessuto scarti

So che hai i cassetti pieni! Tira fuori gli scarti di tessuto e iniziate a creare insieme. Puoi utilizzarli per creare piccoli progetti insieme: i più gettonati sono gli abiti per i loro giochi preferiti! Assecondali. Sarà meraviglioso sentirgli dire “L’ho fatto io!”. I bambini e le bambine ti sorprendono sempre. Chiedi: “Cosa ti piacerebbe cucire?”. “Cosa vorresti creare con questi tessuti?”. Non dimenticare di mettere in campo anche passamanerie, nastri e bottoni!

Macchina da cucire? Perché no, insieme!

singer elettronica bambini

Durante i miei workshop si cuce a macchina. Si, anche le bambine di 5 anni possono utilizzare una macchina da cucire, ma è bene che questa abbia un paio di caratteristiche per facilitare il loro primo approccio al cucito:

  • tasto START/STOP: deve avere la possibilità di essere utilizzata senza pedale, molte elettroniche lo permettono e questo è sostituito da un tasto che serve per avviare la cucitura e fermarsi. È davvero comodo non solo per chi non arriverebbe al pedale con le gambe utilizzando sedia e tavolo ad altezza standard.
  • regolazione della velocità: per affinare la coordinazione occhi/mani nel cucito ci vorrà un po’. È per questo che è necessario andare lentamente. Tutte le macchine con il tasto start/stop hanno anche la possibilità di regolare la velocità.

Qui trovi l’esempio della mia macchina da cucire, ma puoi trovare tante altre macchine elettroniche sul sito di Singer. Se devi cambiare la tua e hai dei bimbi in casa, valuta se acquistarne già una con queste caratteristiche.

**Questo post è scritto in collaborazione con Singer Italia.**