Il piedino ruffler o pieghettatore è, finora, il più grande che io abbia mai usato. Non fatevi, però, spaventare dalle dimensioni. Se imparerai a conoscerlo scommetto che potrà esserti molto utile nel tuoi progetti di cucito! Ideale per tessuti leggeri e di peso medio.

Come si monta

Il montaggio è semplice. Nelle foto che seguono vedrai come si monta sulla Singer C430. Comunque sia, le istruzioni non dovrebbero variare su una qualsiasi altra Singer tranne la serie 1306 e le Promise (1408-1409-1412). Bisogna innanzitutto smontare la parte che sostiene solitamente il piedino standard.

Piedino standard come si smonta

Fissare poi il braccetto del piedino alla vite sulla destra. Questo si muoverà su e giù seguendo il movimento dell’ ago.

Piedino pieghettatore montaggio

Infine, dovrai stringere la vite a sinistra.

Vite per piedino macchina da cucire

Due tipi di regolazione integrate

Sul piedino stesso, avrai la possibilità di regolare sia ogni quanti punti fare una piega che quanto profonda dovrà essere. Userai questa leva per definire se il piedino farà una piega ogni 1, 6, 12 o nessun punto.

Punti piedino ruffler

Ecco cosa succede se regoli il punto a 12, 6 o 1:

Piedino pieghettatore singer

Da questa rondella, invece, definirai la profondità delle pieghe. 

Profonità pieghe piedino ruffler

Se poi modificherai anche la lunghezza standard del punto dalla macchina per cucire, i risultati cambieranno ancora.

A cosa serve il piedino ruffler o pieghettatore?

Con questo piedino puoi fare davvero un sacco di cose. Dire che puoi fare solo delle pieghe è veramente riduttivo!

1- puoi realizzare delle pieghe su un singolo strato di tessuto, a una distanza regolare l’una dall’altra.

Un tessuto con pieghe

2- puoi cucire un tessuto su un altro ed effettuare delle pieghe solo su quello superiore. Quello nella foto è un test, ma se per esempio volesi creare delle pieghe su una manica o sul fondo di una gonna, devi mettere il tessuto che vuoi pieghettare dritto contro dritto con l’altro tessuto. 

Come fare le pieghe con la macchina da cucire

3- puoi cucire dei nastri pieghettandoli su un tessuto.

Cucire i nastri con la macchina da cucire

Come misurare quanto tessuto è necessario?

Semplice, basta fare un test. Soprattutto quando vuoi cucire un tessuto su un altro, taglia due strisce della stessa dimensione. Scegli le impostazioni che preferisci sul piedino e inizia a cucire. Una volta completata la cucitura, il tessuto a pieghe finirà prima di quello sottostante. Misura la differenza e calcola così quanto tessuto superiore ti servirà. Ricorda di ripetere questa operazione per ciascun progetto perché ogni tessuto potrebbe avere un peso diverso e quindi avere un risultato diverso.

Alcuni consigli:

  • quando cuci, non tirare il tessuto altrimenti potresti rischiare di compromettere la piega
  • acquista un piedino originale
  • fai tante prove prima di cucire sul progetto definitivo
  • ogni tanto, olia il meccanismo del piedino utilizzando l’olio per macchina da cucire

Sono certa di aver fatto chiarezza nella tua mente con questo post. Le tue mani adesso sono pronte a cucire tanti nuovi progetti! Io, per esempio, ci ho cucito un orlo originale per i jeans. Trovi qui il tutorial!