Christmas wishlist: i 5 abiti handmade da regalare o regalarti per Natale

Di catene di abbigliamento low cost non se ne può più. Da un paio di anni sto tentando di rivolgermi a brand indipendenti acquistando abiti handmade ed alimentando una cultura della moda consapevole. La cosa che colpisce dei brand che presenterò oggi, e che di certo non saranno nuovi per voi, è la loro forza, la grinta e i colori con cui sono riusciti ad emergere in un mondo fatto di pantaloni a 9,99 €. E quale miglior occasione del Natale per farvi una coccola handmade? Regalate o regalatevi un abito fatto a mano e indossatelo durante le feste!

1. Vestito blu svasato, The Yellow Peg

Simona si è ispirata agli anni ’60 per creare questo abito. Ha una vestibilità morbida e lineare e, nonostante sembri leggero, vi terrà al calduccio grazie alla sua composizione (lana, seta e cotone). Le maniche a 3/4 e il colletto sono i dettagli che preferisco! Correte a vedere il nuovo video di presentazione di Simona per capire chi c’è dietro a The Yellow Peg!

2. Not Your Doll, Pretty In Mad

Fa parte della nuova linea Tartan Stories ed è perfetto per le feste. Ha una vestibilità comoda ed è disponibile in numerose varianti di colore. Ultima news: i vestiti possono essere abbinati a una linea di orecchini in ceramica che Elisa Sasso ha realizzato per lei! Trovate maggiori informazioni qui.

3. Sienna, nevelokids

Adoro questo modello. Mi sta proprio bene! Ha un colletto da camicia bianco ed è in flanella blu a quadri bianchi. Fabia e la sua mamma sono simpaticissime, non perdetevi le loro stories su Instagram.

4. Valeria, filsdereves

Chi ha detto che i pattern fiorati vanno bene solo per l’estate? Valentina ci insegna che “fiori e colori sono senza stagioni”. La particolarità di questo abito è che è stato pensato insieme a Valeria di Melissa Erboristeria, uno dei miei posti del cuore. E’ in 100% viscosa e ha la vita segnata con un morbido elastico.

5. Abito svasato a pois, Fabrique handmade

Essendo a pois sono di parte. Un modello morbido in felpa di lana e pois in rilievo (!). Grazie Elena e Francesca per aver pensato alle #poisaddicted come me!

Leave A Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: